Webcam a Trapani e provincia

Trattoria_La-Bettola

CHIESA DI SAN GIULIANO

CHIESA DI SAN GIULIANO

La chiesa di San Giuliano, è uno dei più antichi luoghi di culto cattolici di Erice, dedicato a san Giuliano, martire nel 254 d.C. Fu così importante che il monte Erice fino al 1934 era chiamato monte San Giuliano.

La chiesa ospita i gruppi statuari dei "Misteri", rappresentanti la morte e la passione di Cristo, in processione ogni Venerdì Santo.

Costruita già nell'XI secolo per ordine di Ruggero il Normanno, san Giuliano vi compare nelle raffigurazioni con le sembianze di un guerriero, con la spada ed il falcone poiché, secondo i racconti, sconfisse i Musulmani che volevano espugnare Erice. San Giuliano, detto il “liberatore”, divenne protettore della città. Con i normanni era una piccola chiesa in stile gotico: venne ricostruita e modificata nel XVII secolo e le tre navate le diedero un aspetto imponente. Il portale esterno è in stile rinascimentale. Il campanile esterno alla chiesa, con un caratteristico tetto a pagoda, fu realizzato nel 1770. A causa del crollo della navata centrale nel 1926 la chiesa venne chiusa al culto fino ai recenti restauri. La fonte battesimale è opera del 1718 di Leonardo Crivaglia, mentre la cappella di San Giuliano è un'opera lignea di Pietro Orlando. L'annesso oratorio della Concezione ospita opere di argenteria del XVII, XVIII e XIX secolo.

Lascia un Commento

La tua email non sarà pubblicata. Compila tutti i campi contrassegnati con *